VILLA DELLE DUE PERNICI

Possiamo ubicare la Villa “a 200 m a monte del piano nel quale l’acquedotti Felice diventa sotterraneo”, collocandola fra l’Acquedotto Claudio  – Anio Novus ( n°7) e il tratto della Via Latina ( n°5), oggi non più visibile, subito al lato della strada selciata( n°2), innanzi al Casale del Sellaretto ( n°8).

Nel 1882 venne trovata una grande villa romana ( n°1) del I sec in opus reticolatum e latericium. La villa riccamente decorata con muri finemente dipinti di rosso,  era adornata con pavimentazioni mosaicate con raffigurazioni che alternavano tematiche figurate e geometriche. Fra i più bei mosaici rivenuti vi è una meravigliosa rappresentazione di due pernici colte nell’atto di tenere nella bocca un festone.

L’edificio è dotato di varie stanze a pianta circolare o quadrata, con numerose sale da bagno foderate di tubi caloriferi che venivano alimentate dall’acquedotto Claudio-Anio Novus.

La villa si trova attualmente interrata e sono visibili solo le strade selciate.

 

Mappa villa
  • 1    Area della Villa
  • 2    Strada Selciata
  • 3    Tombe con Iscrizioni
  • 4    Tomba a Pilastro
  • 5    Via Latina
  • 6   Strada Battuta Antica Via di Roma Vecchia
  • 7    Acquedotto Felice
  • 8    Casale del Sellaretto
  • 9    Colombari
  • 10    Marrana
  • 11 Sepolcri
  • 12    Tomba a Camera
  • 13    Casalino dell’Acqua Felice

TOMBE

Dal disegno effettuato nella mappa e dalla relazione dello scavo sappiamo che furono trovate al lato della villa delle tombe ( n°3). Secondo alcuni studiosi potrebbe ipotizzarsi che presso questo luogo furono ritrovate le Tombe di Statilio Ottato, di Tito Elio Fausto Macario, di Tito Elio Philomouso, la Tomba dei Coniugi Iustina, di Fonteius e di Theomn del Liberto Prisci. Proprio la presenza della Tomba di Statilio Ottato ha fatto ipotizzare che la villa possa essere stata di proprietà di Statilio Ottato.

Strada selciata

STATUE

Lanciani l’archeologo che effettuò lo scavo ci riporta un dettagliato elenco delle statue che vennero ritrovate e che furono portate all’epoca presso il Museo di Porta Settimiana

  1. Statuina Equestre di marmo, acefala, di origine forse imperiale, con la clamide, un mantello leggero, sollevato per l’impeto della corsa.
  2. Parte superiore di statua di Marsia
  3. Statua di un fanciullo che gioca con una maschera silenica.
  4. Statua di donna giacente.
  5. Statua muliebre, acefala priva della spalla sinistra
  6. Statua muliebre, acefala, senza mani e piedi. Forse rappresentante Calliope
  7. Busto dell’Imperatore Marco Aurelio rappresentato nella sua giovinezza.
  8. Statua di Erma Bicipite, con barba finissima,
  9. Testa di Fauno Giovinetto
  10. Statua ritratto d’uomo, di età giovanile, con barba e baffi
  11. Altra Testa di Fauno
  12. Busto acefalo di donna, con una sottile tunica che le copre il seno. 

Arrow
Villa Flavianus

VILLE

Villa al nord del cavalcavia

VILLA A NORD DEL CAVALCAVIA

Villa al sud del cavalcavia

VILLA A SUD DEL CAVALCAVIA

Villa fra la marrana e l'acquedotto Felice

VILLA FRA LA MARRANA – FELICE

Villa del V miglio

VILLA V MIGLIO

Villa Flavianus

VILLA FLAVIANUS