FONTANA

DI PIAZZA CAMPITELLI

ORIGINI

Progettata dall’architetto Giacomo della Porta nel 1589 e realizzata dallo scalpellino Pompilio de Benedetti. Collocata nella piazza omonima, chiamata così dal nome del Rione Campitelli, venne collocata fra il monastero di Tor de’ Specchi e Palazzo Capizucchi.

La fontana venne realizzata su di un basamento mistilineo ottagonale in travertino che funge da vasca principale, costruita con una forma che alterna su di ogni lato della vasca line rette a linee convesse.

Piazza Campitelli

DESCRIZIONE

Al di sotto troviamo una base, che segue la forma e l’andamento del catino principale. Venne costruito un solco che ne percorre internamente tutto il perimetro, allo scopo di raccogliere l’acqua che tracima dall’alto.

Al di sopra di questa struttura si erge la grande tazza che ripete la forma geometrica ottagonale, del basamento, distinguendosi da questa per il suo andamento concavo e convesso. Composta da blocchi di travertino venne decorata lungo sei lati con le insegna del Senato e del Popolo Romano e delle Famiglie Albertone, Capizucchi, Muti e Ricci.

I due lati rimanenti sono invece destinati a dei mascheroni dai quali zampilla l’acqua contenuta nella vasca. Tutta la struttura è sormontata da un balaustro, cioè una colonnina sagomata che sostiene un catino da cui discende l’acqua.

Piazza Campitelli

LO SPOSTAMENTO DELLA FONTANA

Nel 1675 venne ingrandita la chiesa di S. Maria in Campitelli avvicinandosi dunque alla fontana e pochi anni dopo nel 1679 si verificò un curioso problema: le persone che si incontravano nella piazza erano solite radunarsi intorno alla fontana; tutto questo vociare ” con strepito e libero parlare che viene fatto da Servitori, Cocchieri, et altri attorno a questa fontana” disturbava le funzioni liturgiche all’interno della chiesa. I frati di S. Maria in Portico  per cui per ordine di Papa Innocenzo XI, il 3 settembre 1679, si decise di spostare la fontana dalla sua posizione originaria sino alla posizione più decentrata “ in un sito più comodo” dove è possibile tutt’oggi vederla.

Arrow
Fontana di Piazza San Simeone

SAN SIMEONE

Fontana di Piazza San Simeone

FONTANE DEL FELICE

Acqua Marcia

PORTA FURBA

Acqua Tepula

CINQUE SCOLE

Acqua Iulia

ARA COELI